Informativa sull'utilizzo dei cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Accetto

Indice degli autori

Hamburger Käte

• è stata fra i più importanti teorici della letteratura tedeschi del Novecento. Costretta a lasciare la Germania nel 1933, Hamburger emigrò in Svezia. Tornata in Germania negli anni Cinquanta, ha insegnato all’Università di Stuttgart. La sua opera più importante, Die Logik der Dichtung (1957), è una teoria complessiva della letteratura in cui si combinano spunti tratti dalla poetica dell’idealismo tedesco, la linguistica e la fenomenologia dell’opera d’arte letteraria.

• has been among the most influential German literary theorists of the twentieth century. Forced to leave Germany in 1933, Hamburger immigrated in Sweden. She returned to Germany in the fifties and taught at the University of Stuttgart. Its major work, The Logic of Literature (1957), is a comprehensive theory of literature, which combines hints drawn from the poetics of German Idealism, linguistics, and the phenomenology of the literary artwork.

Käte Hamburger (1896-1992)