Informativa sull'utilizzo dei cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Accetto

Indice degli autori

Bruni Raoul

• è assegnista di ricerca in letteratura italiana all’Università di Padova. Collabora, oltre a varie riviste accademiche, a «L’Indice dei libri del mese», «Alias/il manifesto», «Poesia», «Alfabeta2». Autore di saggi di ambito prevalentemente otto-novecentesco, ha curato la raccolta di contributi sulla teoria e la storia dell’aforisma La brevità felice (2006, con Mario Andrea Rigoni), la raccolta epistolare di Cioran Mon cher ami (2007), Opera prima di Giovanni Papini (2008) e il volume miscellaneo Venezia e le altre (2009). Il suo volume più recente è Il divino entusiasmo dei poeti. Storia di un topos (2010).

• is a temporary research associate in Italian Studies at the University of Padua. His main research areas include 19th and 20th century Italian poetry and novel. He contributes to various academic journals and other literary reviews, such as «L’Indice dei libri del mese», «Alias/il manifesto», «Poesia», «Alfabetadue». He edited (with Mario Andrea Rigoni) La brevità felice (2006), a collection of essays on the history of the aphorism, Mon cher ami (2007), featuring letters by E.M. Cioran, Giovanni Papini’s Opera prima (2008) and the collective volume Venezia e le altre (2009). Bruni’s most recent book is entitled Il divino entusiasmo dei poeti. Storia di un topos (2010).

Raoul Bruni (1979) Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.