Informativa sull'utilizzo dei cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Accetto

Indice degli autori

Zublena Paolo

• insegna Linguistica italiana all’università di Milano-Bicocca. Si occupa di lingua letteraria cinquecentesca (Bembo, Della Casa), moderna (Leopardi) e contemporanea (tra gli altri Gadda, Calvino, Landolfi, Bianciardi, Volponi, Del Giudice, Biamonti, Montale, Caproni, Zanzotto, De Signoribus) e della canzone d’autore (Paolo Conte). Ha inoltre lavorato su temi letterari (lutto, casa) e su questioni di teoria (la poesia in prosa, l’epistemologia della critica). Segue con particolare interesse lo scenario della poesia (anche facendo opera di antologizzazione) e della narrativa contemporanee. Fa parte del comitato esecutivo del «verri» e collabora ad «Alfabeta2».

• teaches Italian Linguistics at University of Milano-Bicocca. He has studied the Italian literary language of the Sixteenth (Bembo, Della Casa), Nineteenth (Leopardi) and Twentieth-centuries (Gadda, Calvino, Landolfi, Bianciardi, Volponi, Del Giudice, Biamonti, Montale, Caproni, Zanzotto, De Signoribus). He has also studied literary themes (e.g. the mourning, the house) and questions of literary theory (the boundary between prose and poetry; the epistemology of literary criticism). He co-edited Parola plurale. Sessantaquattro poeti italiani fra due secoli (2005). He is a member of the editorial board of «il verri» and contributes to «Alfabeta2».

Paolo Zublena (1973) Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.