Informativa sull'utilizzo dei cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Accetto

Indice degli autori

Barile Laura

• ha insegnato Letteratura italiana all’Università di Siena, e per vari terms alla Université de Montréal, alla UCL London e alla University of Chicago come Fulbright Visiting Professor. Ha ricevuto i premi Ossi di seppia 1991, Calvino inedito 1997, Accademia dei Lincei per letterature europee 2007 e Edinburgh Gadda Prize 2010. Ha scritto testi di narrativa (Oportet, 1997, Il resto manca, 2003, Le frontiere del Caucaso, 2012), traduzioni, edizioni di testi inediti o rari e carteggi, saggi di letteratura italiana e europea, e monografie su Montale e Sereni. È uscito nell’ottobre 2014 un libretto di close reading di alcuni testi, dal titolo Laura Barile legge Amelia Rosselli.

• teached at the University of Siena, plus some terms at the Université de Montréal, the UCL London and the University of Chicago as a Fulbright Visiting Professor. She received the Ossi di seppia 1991 Prize, The Calvino inedito 1997 Prize, the Accademia dei Lincei per letterature europee 2007 Prize and the Edinburgh Gadda Prize 2010. She wrote some fiction (Oportet, 1991, Il resto manca, 2003, Le frontiere del Caucaso, 2012), translations, essays on Italian and European Literatures, monographies on Eugenio Montale and Vittorio Sereni. She edited rare or unpublished texts and letters. A close readings of some Rosselli’s poems (Laura Barile legge Amelia Rosselli) appeared on October 2014.

Laura Barile