Informativa sull'utilizzo dei cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Accetto

Il marchio “Italia”: biodiversità, bellezza e senso civico (intervista a cura di Andrea Baldini)

Andrea Baldini: Per cominciare questa nostra conversazione, vorrei che ci spiegasse il suo rapporto con il movimento Slow Food e come la sinergia tra EATALY e questo movimento sia riuscita a rilanciare a livello internazionale un’immagine antica e allo stesso tempo moderna dell’Italia, un’immagine che non solo è fatta di qualità, ma anche di successo commerciale.

Oscar Farinetti: EATALY e Slow Food sono legate per due motivi principali. Il primo, più semplice, ha a che fare con l’amicizia che mi lega da tanti anni a Carlin Petrini, insieme con l’ammirazione profonda che ho per lui. Il secondo motivo è più profondo: Slow Food è stato il primo movimento al mondo ad aver reinterpretato l’agroalimentare non solo nei termini del godimento gastronomico, ma anche in termini di rispetto. È stato, infatti, il primo movimento a sviluppare questa doppia linea strategica che a me sta molto a cuore. Credo che ci siano due grandi temi da prendere in considerazione quando pensiamo all’agroalimentare. Il primo è quello che ci parla del recupero del godimento gastronomico, che ci parla cioè di quegli “orgasmi” straordinari che i cibi di alta qualità sanno darci quando li impariamo a conoscere.

Documento senza titolo

Scarica l'articolo completo

Articolo completo

Fai clic sull'icona del file a lato per scaricare l'articolo completo in formato Acrobat PDF.

Acquista questo articolo

Per acquistare solo questo articolo, fai clic sul pulsante e sarai reindirizzato sul sito Casalini nel quale potrai effettuare l'acquisto e scaricare il singolo articolo.

Abbonati alla rivista

Se vuoi abbonarti, o vuoi regalare l'abbonamento alla rivista per un anno, fai clic sul pulsante e sarai reindirizzato sul sito Palumboeditore dove potrai richiedere l'abbonamento.

allegoria68

Allegoria n.68

È così magica l’Italia, che non si è sicuri che esista davvero. (Gabriel García Márquez, 1987)

sommario

Di seguito è disponibile l'indice completo del numero diviso per le sezioni tematiche della rivista.
Fai clic su un titolo di sezione per espandere l'indice degli articoli contenuti.

Il tema: Conoscere l’Italia contemporanea. Indagine sul Made in Italy

Il film in questione

Tremila battute