Informativa sull'utilizzo dei cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Accetto

Paolo Volponi, Le mosche del capitale - Ripartire da Tecraso

  • Il saggio propone una rilettura e una valorizzazione de Le mosche del capitale di Volponi a partire dalla misconosciuta centralità, nel testo, della figura dell’operaio Antonino Tecraso e dalla costante presenza dell’iperbole nelle sequenze incentrate su questo personaggio. Il testo di Volponi si colloca in tal modo lungo una linea della letteratura italiana che, fra secondo Novecento e anni Zero, (da Bianciardi e Balestrini a Rastello) ha tentato di mettere a punto dispositivi linguistici adatti a rappresentare la rivolta operaia e i prezzi della sua epocale scon- fitta.
  • The essay proposes to reinterpret and reassess Paolo Volponi’s Le mosche del capitale, starting from the unrecognized centrality of workman Antonino Tecraso and from the constant use of hyperbole in the scenes which rotate around this character. From this point of view, Volponi’s novel ranks among the works (e.g. those by Bianciardi, Balestrini and Rastello) which, between the second half of the 20th century and the first decade of the 21st, tried to develop appropriate linguistic devices in order to represent the workers’ struggle and the consequences of its momentous defeat.

Documento senza titolo

Scarica l'articolo completo

Articolo completo

Fai clic sull'icona del file a lato per scaricare l'articolo completo in formato Acrobat PDF.

Abbonati alla rivista

Se vuoi abbonarti, o vuoi regalare l'abbonamento alla rivista per un anno, fai clic sul pulsante e sarai reindirizzato sul sito Palumboeditore dove potrai richiedere l'abbonamento.

allegoria71-72

Allegoria n.71-72

Il ritorno al realismo nella narrativa contemporanea costituisce una "specola" dalla quale osservare a ritroso alcuni momenti della storia precedente.

(Christian Rivoletti, Massimiliano Tortora)

sommario

Di seguito è disponibile l'indice completo del numero diviso per le sezioni tematiche della rivista.
Fai clic su un titolo di sezione per espandere l'indice degli articoli contenuti.

Il tema: Forme del realismo nella letteratura italiana tra modernismo e contemporaneità

Teoria e critica

Il presente

Il libro in questione

Canone contemporaneo

Tremila battute