Informativa sull'utilizzo dei cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Accetto

E narratione grammatica

• Nel movimentato panorama delle discussioni sulle origini della grammatica, delle sue categorie e delle sue forme, è stato trascurato finora che l’invenzione della grammatica può essere stata imposta dalle necessità della narrazione. Gli esseri umani sono impegnati di continuo, sin dalle origini, nelle mille forme dell’attività di narrare (incluso il sogno). Il saggio sviluppa l’idea che la grammatica delle lingue (almeno nelle sue categorie fondamentali e universali) sia stata inventata come strumento per narrare e suggerisce il collegamento tra talune movenze narrative e le corrispettive risorse da essa offerte.

• The debate about the origin of grammar, its categories and features has up to now neglected the idea that the invention of grammar might have been imposed by the necessities of narration. Human beings are constantly engaged in multiple forms of narrative activity (dream included). The paper develops the thesis that the grammar of languages – at least in its fundamental and universal features – was invented as a tool to narrate. It also suggests to put into relationship some narrative movements with the resources they offer.

Documento senza titolo

Scarica l'articolo completo

Articolo completo

Fai clic sull'icona del file a lato per scaricare l'articolo completo in formato Acrobat PDF.

Acquista questo articolo

Per acquistare solo questo articolo, fai clic sul pulsante e sarai reindirizzato sul sito Casalini nel quale potrai effettuare l'acquisto e scaricare il singolo articolo.

Abbonati alla rivista

Se vuoi abbonarti, o vuoi regalare l'abbonamento alla rivista per un anno, fai clic sul pulsante e sarai reindirizzato sul sito Palumboeditore dove potrai richiedere l'abbonamento.

allegoria59

Allegoria n.59

Più la necessità viene ad essere socialmente sognata, più il sogno diviene necessario.

Lo spettacolo è il cattivo sogno della moderna società incatenata, che non esprime in definitiva se non il proprio desiderio di dormire.

Lo spettacolo è il guardiano di questo sonno.

(Guy Debord, La Società dello Spettacolo)

sommario

Di seguito è disponibile l'indice completo del numero diviso per le sezioni tematiche della rivista.
Fai clic su un titolo di sezione per espandere l'indice degli articoli contenuti.

Teoria e critica

Il presente - Chiusura e assedio del presente

Canone contemporaneo

Il libro in questione

Insegnare letteratura

Tremila battute

Repliche