Informativa sull'utilizzo dei cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Accetto

Riflessione estetica e lotta politica nell’ultimo Said

• L’articolo è uno studio comparato della riflessione estetica e dell’attività politica dell’ultimo Said. L’analisi si concentra sul modo con cui Said ha reagito ad una condizione di scacco esistenziale (l’avanzare di una leucemia incurabile) e politico (la catastrofe palestinese dopo gli Accordi di Oslo) ripensando radicalmente un itinerario di pace alternativo che abbia come meta ultima la fondazione di un unico stato binazionale. Di questo futuro possibile, la fondazione con Daniel Barenboim della West-Eastern Divan Orchestra è, nello stesso tempo, anticipazione estetica e critica del presente politico.

• The article is a comparative study of the aesthetical reflection and the political activism of the latest Said. The analysis focuses on the way Edward W. Said responded to a an existential checkmate (the advancing of an incurable leukemia) and a political disaster (the Palestinian catastrophe after the Oslo Accords). Said drastically rethought an alternative itinerary for peace and envisioned as an ultimate goal the binational State. In relation to this political project, the West-Eastern Divan Orchestra, co-founded with Daniel Barenboim in 1999, must be considered as the aesthetical anticipation of this possible future and a political critique of the dreadful state of the present.

Documento senza titolo

Scarica l'articolo completo

Articolo completo

Fai clic sull'icona del file a lato per scaricare l'articolo completo in formato Acrobat PDF.

Acquista questo articolo

Per acquistare solo questo articolo, fai clic sul pulsante e sarai reindirizzato sul sito Casalini nel quale potrai effettuare l'acquisto e scaricare il singolo articolo.

Abbonati alla rivista

Se vuoi abbonarti, o vuoi regalare l'abbonamento alla rivista per un anno, fai clic sul pulsante e sarai reindirizzato sul sito Palumboeditore dove potrai richiedere l'abbonamento.

allegoria67

Allegoria n.67

Academics have lost touch with the, shall we say, existential density of real human life, and they talk in these jargons.

E.W. Said, Wild Orchids and Trotsky:
Messages from American Universities

sommario

Di seguito è disponibile l'indice completo del numero diviso per le sezioni tematiche della rivista.
Fai clic su un titolo di sezione per espandere l'indice degli articoli contenuti.

Il tema: Lotta politica e riflessione estetica in Edward W. Said

Il presente

Canone contemporaneo

Tremila battute

Repliche