Informativa sull'utilizzo dei cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Accetto

Valentino Baldi, Trame della Coscienza di Zeno. Linguaggio letterario e costruzione del referente in Svevo e nel romanzo del Novecento

  • A partire da considerazioni teoriche a proposito della costruzione della trama nel romanzo moderno, questo contributo si confronta con La coscienza di Zeno. Vengono selezionati alcuni momenti del romanzo in cui emerge più esplicitamente la riflessione logico-linguistica, aspetto che costituisce il più importante insegna- mento che Svevo trae dalla psicoanalisi. Si tratta di luoghi testuali caratterizzati da una dimensione meta-narrativa, percorsi, cioè, da quella funzione di riflessione di cui è disseminato il romanzo. L’obiettivo di fondo è, dunque, collegare la trama al linguaggio, portando il discorso a interrogarsi sul rapporto tra parole e referente. Un’investigazione che si confronta con la figuralità nel senso più ampio del termine: sia con le micro-figure che, di volta in volta, si ritrovano nei passi testuali scelti, sia con un’operazione figurale complessiva, di portata generale e teorica.
  • Starting from theoretical reflections on the construction of the plot in the XIX century novel, this essay is focused on Italo Svevo’s La coscienza di Zeno. The main objective is to elaborate a theoretical hypothesis on the symbolic value of the plot in the modern and modernist novel. A number of textual samples will be analysed in order to highlight Svevo’s work on logics and linguistics. The construction of the plot is, therefore, linked to language, and, more specifically, to the relation between words and referent. This investigation deals with the figures of speech in the wider sense: the micro-figures emerging from the analysis, and the macro-figures of general and theoretical value.

Acquista il numero di Allegoria 81

Per acquistare l'intero numero della rivista, in formato digitale (PDF), fai clic sul pulsante e sarai reindirizzato sul sito Scuolabook nel quale potrai effettuare l'acquisto.

Per acquistare l'intero numero della rivista, in formato cartaceo, fai clic sul pulsante e sarai reindirizzato sul sito Palumboeditore dal quale potrai effettuare l'acquisto.

Abbonati alla rivista

Se vuoi abbonarti, o vuoi regalare l'abbonamento alla rivista per un anno, fai clic sul pulsante e sarai reindirizzato sul sito Palumboeditore dove potrai richiedere l'abbonamento.

allegoria81

Se l’uomo è l’aristotelico animale sociale, dovremmo aggiungere che è un animale che traduce. Fa sottotitoli a un film perché chi non conosce la lingua che vi si parla possa ascoltarla e capirla. Vende un frigorifero accompagnato da istruzioni in dieci lingue perché chi lo compra possa usarlo bene. Mette accanto a chi fa un viaggio ufficiale all’estero chi possa mediare fra due lingue e fra due mondi. Mette accanto a una poesia un’altra poesia: nella lingua in cui è stata scritta la prima volta, e in quella in cui viene riscritta, costruendo un ponte fragile ma indispensabile. 

(Pietro Cataldi) 

 

Teoria e critica

Il libro in questione

Il Presente

Tremila battute