Informativa sull'utilizzo dei cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Accetto

Indice degli autori

Marco Belpoliti

  • è nato a Reggio Emilia nel 1954. Insegna all’Università di Bergamo Critica letteraria, Letterature e arti visive. Nel 1997 ha curato l’edizione critica delle Opere di Primo Levi edite da Einaudi, e successivamente una serie di volumi postumi dello scrittore: Conversazioni e interviste; L’ultimo Natale di guerra; L’asimmetria e la vita; Tutti i racconti. Nel 2016 è uscita sempre presso Einaudi la nuova edizione delle Opere complete di Primo Levi in due volumi, cui si è aggiunto nel 2018 il terzo volume dedicato alle conversazioni ed interviste. Tra i suoi ultimi volumi: Da quella prigione. Moro, Wahrol e le Brigate Rosse (Guanda 2012); L’età dell’estremismo (Guanda 2014); Primo Levi di fronte e di profilo (Guanda 2015) che ha vinto il premio americano per la saggistica “The Bridge” nel 2016; La strategia della farfalla (Guanda 2015); Chi sono i terroristi suicidi (Guanda 2017). Ha curato nella collana «Meridiani» di Mondadori, insieme con Nunzia Palmieri, il volume di Gianni Celati, Romanzi, cro- nache e racconti (2016). Ha partecipato come coautore e sceneggiatore al film di Davide Ferrario, La strada di Levi (2006). Dal 1991 dirige con Elio Grazioli la collana «Riga» dedicata ad autori contemporanei. È direttore del sito culturale «doppiozero». I suoi libri sono tradotti in francese, spagnolo, giapponese e polacco. Collabora a «la Repubblica» e a «l’Espresso».
  • was born in Reggio Emilia in 1954. He teaches Literary Criticism and Literature and Visual Arts at the University of Bergamo. In 1997 he edited the critical edition of Primo Levi’s Opere for Einaudi, followed by several posthumous volumes by the writer: Conversazioni e interviste; L’ultimo Natale di guerra; L’asimmetria e la vita; Tutti i racconti. In 2016 Einaudi published a new edition of Primo Levi’s Opere complete, in two tomes, followed in 2018 by a third one, dedicated to conversations and interviews. Among his latest essays: Da quella prigione. Moro, Wahrol e le Brigate Rosse (Guanda 2012); L’età dell’estremismo (Guanda 2014); Primo Levi di fronte e di profilo (Guanda 2015), winner of the “The Bridge” book award for non-fiction in 2016; La strategia della farfalla (Guanda 2015); Chi sono i terroristi suicidi (Guanda 2017). Together with Nunzia Palmieri, he edited for the Mondadori series «Meridiani» a volume of Gianni Celati’s writings, Romanzi, cronache e racconti (2016). He was as co-author and screenwriter of Davide Ferrario’s movie La strada di Levi (2006). Since 1991 he is supervisor, with Elio Grazioli, of the series «Riga», devoted to contemporary authors. He is head of the cultural webpage «doppiozero». His books are translated in french, spanish, japanese and polish. He contributes to the national newspapers «la Repubblica» and «l’Espresso».