allegoriaonline.it

rivista semestrale

anno XXXIII - terza serie

numero 83

gennaio/giugno 2021

Carla Cattani – Cinema italiano, festival internazionali e mercato globale (intervista a cura di Daniele Balicco)

Daniele Balicco: Prima di iniziare questa nostra conversazione, le chiederei anzitutto di spiegare ai nostri lettori quando nasce FilmItalia, come è organizzata, come lavora e qual è la sua missione operativa.

Carla Cattani: Filmitalia nasce come Italia Cinema (non è un gioco di parole) nel 1998, prima come onlus e quindi società a responsabilità limitata con Cinecittà Holding come azionista di maggioranza. Da allora ha cambiato almeno 6 assetti societari assecondando le mutazioni dell’azionista di maggioranza. Ora Filmitalia è un’area di Istituto Luce Cinecittà. Si è cercato di lasciare l’indicazione Filmitalia sia perché il gruppo di lavoro è più o meno lo stesso dal 2004, sia per dare all’estero un segnale di continuità. Perché si dà per scontato che i francesi abbiano da 45 anni un’agenzia per la promozione cinematografica, Unifrance, senza immaginare che per esempio anche la Finnish Film Foundation ha quasi mezzo secolo. Istituto Luce Cinecittà-area Filmitalia appartiene ad un network di agenzie europee per la promozione dell’audiovisivo, circa 34, ciascuna con una storia ed una forma societaria specifica.

Scarica l'articolo completo

Fai sul pulsante in basso per scaricare l'articolo completo in formato Acrobat PDF.

Articolo completo

Abbonati alla rivista

Se vuoi abbonarti alla rivista o acquistare la versione cartacea fai clic sul pulsante per accedere alla pagina acquisti e abbonamenti.

Acquisti e abbonamenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *