allegoriaonline.it

rivista semestrale

anno XXXIII - terza serie

numero 83

gennaio/giugno 2021

Emanuele Zinato

è professore associato di Letteratura italiana contemporanea all’Università di Padova. Ha curato per Einaudi l’intera opera di Paolo Volponi, con apparati critici e filologici (Poesie 1947-1994 e Romanzi e prose). Ha pubbli- cato volumi sulle strategie retoriche delle scritture scientifiche del Seicento (Il vero in maschera. Dialogismi galileiani, Liguori 2003), sugli stili della critica letteraria italiana del Novecento (Le idee e le forme. La critica let- teraria italiana dal 1900 ai giorni nostri, Carocci 2010), sul rapporto fra forme letterarie e modernizzazione in alcuni scrittori del secondo Novecento italiano: Calvino, Fortini, Levi, Morante, Sciascia, Parise (Letteratura come storiografia? Mappe e figure della mutazione italiana, Quodlibet 2015).

teaches Contemporary Italian Literature at the University of Padua. He edited Volponi’s complete work: Poesie 1947-1994 (2001) and Romanzi e prose (2002-2003), with critical and philological apparatus. He wrote books about the rhetoric of Seventeenth-century’s Italian scientific texts (Il vero in maschera. Dialogismi galileiani, Liguori 2003), on Italian literary criticism (Le idee e le forme. La critica italiana dal 1900 ai giorni nostri, Carocci 2010), and about the relation between literature and modernisation in some Twentieth-century’s italian writers: Calvino, Fortini, Levi, Morante, Sciascia, Parise (Letteratura come storiografia? Mappe e figure della mutazione italiana, Quodlibet 2015).