allegoriaonline.it

rivista semestrale

anno XXXIV - terza serie

numero 85

gennaio/giugno 2022

Michela Rossi Sebastiano – Perché leggere Pavese oggi: il caso del Taccuino segreto

Il contributo prende in considerazione il Taccuino segreto di Cesare Pavese, e, a partire dalle recenti edizioni in volume del block-notes (Aragno 2020, con saggio introduttivo della curatrice Francesca Belviso, e Rizzoli 2021, introdotto da Enrico Mattioda), individua alcuni nodi problematici degli appunti pavesiani: come e perché lavorare su un testo non autorizzato dall’autore? In che direzione intendere l’atteggiamento politico di Pavese? Che posto riservargli nel panorama letterario del Novecento? E quale prospettiva critica adottare? Sono trascorsi settant’anni dalla morte di Pavese e l’anniversario, con cui decadono i diritti d’autore, consente di riflettere sulle categorie interpretative finora impiegate, confrontandosi con una serie di ideologizzazioni la cui incidenza va ora riformulata. Il taccuino, dunque, se da un lato rischia di rinnovare una disputa obsoleta (Pavese fascista o comunista?), dall’altro lato offre il destro alla ristrutturazione del contraddittorio “mito” pavesiano.

The essay considers the recent editions of Pavese’s Taccuino segreto (Aragno 2020, prefaced by Francesca Belviso, and Rizzoli 2021, prefaced by Enrico Mattioda) and highlights some problematic issues in the author’s work. In particular, Pavese didn’t approve the publication of his block-notes: how the critics should consider this aspect? And also: which was Pavese’s political identity? What place should he take in Twentieth-century Italian literature? Which critical prospective can resolve these questions? Seventy years passed since Pavese’s death: the anniversary ended the copyright and renewed old questions. Therefore, the republications may represent the first step of a critical reformulation, in order to rethink obsolete cultural ideologies, exceed outdate disputes (Pavese was fascist or communist?), and finally rebuild the contradictory “myth” of Cesare Pavese.

Abbonati per scaricare il pdf

Per poter scaricare l'articolo completo in formato pdf devi effettuare l'accesso riservato agli abbonati della rivista. Consulta la pagina acquisti e abbonamenti per ultriori informazioni o per abbonarti alla rivista.

Scarica l'articolo completo

Fai sul pulsante in basso per scaricare l'articolo completo in formato Acrobat PDF.

Articolo completo

Abbonati alla rivista

Se vuoi abbonarti alla rivista o acquistare la versione cartacea fai clic sul pulsante per accedere alla pagina acquisti e abbonamenti.

Acquisti e abbonamenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *