allegoriaonline.it

rivista semestrale

anno XXXIII - terza serie

numero 83

gennaio/giugno 2021

Gilda Policastro – Roberto Saviano, Gomorra

Gomorra di Roberto Saviano è in realtà due libri. Innanzitutto l’inchiesta, il reportage, la ricostruzione per successive tappe e nei diversi ambiti (il contrabbando, il traffico di droga, la contraffazione dei manufatti, le imprese del cemento, lo smaltimento dei rifiuti) dell’ascesa e del dominio pressoché incontrastato del cosiddetto Sistema: l’impero economico della camorra che da Napoli e dintorni è arrivato a toccare gli anfratti più impensati dei continenti, in un’agghiacciante versione criminosa del “villaggio globale”. Malgrado l’attenzione documentaria venga, infatti, primariamente rivolta al resoconto delle dinamiche complessive e dei singoli episodi della eterna faida tra i clan locali (col dettaglio di quella, a dir poco efferata, tra le cosche secondiglianesi, che occupa un intero capitolo, il quarto, oltre ai frequenti richiami nei successivi), a emergere con chiarezza da questo primo libro è che il suo autore legge il mondo, per dirla così, sub specie camorrae. Tutto è male, perché tutto è camorra: questa la testimonianza, cui conseguono i tanti dati documentari, sparsi nella vera e propria cronaca di una guerra. Quindi soprattutto il computo dei «morti ammazzati», a partire dall’anno di nascita dell’autore: «Inizio la conta: nel 1979 cento morti, nel 1980 centoquaranta, nel 1981 centodieci […] nel 2004 centoquarantadue, nel 2005 novanta».

Scarica l'articolo completo

Fai sul pulsante in basso per scaricare l'articolo completo in formato Acrobat PDF.

Articolo completo

Abbonati alla rivista

Se vuoi abbonarti alla rivista o acquistare la versione cartacea fai clic sul pulsante per accedere alla pagina acquisti e abbonamenti.

Acquisti e abbonamenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *