allegoriaonline.it

rivista semestrale

anno XXXIII - terza serie

numero 83

gennaio/giugno 2021

Oscar Farinetti – Il marchio “Italia”: biodiversità, bellezza e senso civico (intervista a cura di Andrea Baldini)

Andrea Baldini: Per cominciare questa nostra conversazione, vorrei che ci spiegasse il suo rapporto con il movimento Slow Food e come la sinergia tra EATALY e questo movimento sia riuscita a rilanciare a livello internazionale un’immagine antica e allo stesso tempo moderna dell’Italia, un’immagine che non solo è fatta di qualità, ma anche di successo commerciale.

Oscar Farinetti: EATALY e Slow Food sono legate per due motivi principali. Il primo, più semplice, ha a che fare con l’amicizia che mi lega da tanti anni a Carlin Petrini, insieme con l’ammirazione profonda che ho per lui. Il secondo motivo è più profondo: Slow Food è stato il primo movimento al mondo ad aver reinterpretato l’agroalimentare non solo nei termini del godimento gastronomico, ma anche in termini di rispetto. È stato, infatti, il primo movimento a sviluppare questa doppia linea strategica che a me sta molto a cuore. Credo che ci siano due grandi temi da prendere in considerazione quando pensiamo all’agroalimentare. Il primo è quello che ci parla del recupero del godimento gastronomico, che ci parla cioè di quegli “orgasmi” straordinari che i cibi di alta qualità sanno darci quando li impariamo a conoscere.

Scarica l'articolo completo

Fai sul pulsante in basso per scaricare l'articolo completo in formato Acrobat PDF.

Articolo completo

Abbonati alla rivista

Se vuoi abbonarti alla rivista o acquistare la versione cartacea fai clic sul pulsante per accedere alla pagina acquisti e abbonamenti.

Acquisti e abbonamenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *