allegoriaonline.it

rivista semestrale

anno XXXIII - terza serie

numero 83

gennaio/giugno 2021

Alberto Godioli – Un commento in chiaroscuro

Per complessità linguistica, densità allusiva e istanze enciclopediche, Gadda è senza dubbio il più commentabile tra i grandi narratori del Novecento italiano; il paragone con Joyce, proposto da Contini nel 1934 e poi ribadito da tanti altri, è in questo senso più che fondato. Com’è noto, questa particolare predisposizione alla glossa è stata più volte riconosciuta ed esasperata dall’autore stesso, atraverso la pratica umoristica dell’autocommento – da Severino Diligenti (Un fulmine sul 220) e Feo Averrois (Il castello di Udine) fino agli apparati che accompagnano L’Adalgisa e la prima redazione di Quer pasticciaccio brutto de via Merulana.

 

Scarica l'articolo completo

Fai sul pulsante in basso per scaricare l'articolo completo in formato Acrobat PDF.

Articolo completo

Abbonati alla rivista

Se vuoi abbonarti alla rivista o acquistare la versione cartacea fai clic sul pulsante per accedere alla pagina acquisti e abbonamenti.

Acquisti e abbonamenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *