allegoriaonline.it

rivista semestrale

anno XXXIII - terza serie

numero 84

luglio/dicembre 2021

Anna Baldini, L’autonomia letteraria tra Stato e mercato sotto il regime fascista

Il saggio propone un’analisi del campo letterario italiano degli anni Venti e Trenta in cui vengono messi in luce gli intrecci e i conflitti tra logica autonoma, eteronomia politica ed eteronomia economica; la polarizzazione tra autonomia ed eteronomia non vi è intesa in maniera binaria, ma come la composizione multifattoriale di logiche distinte e compresenti. Oggetto particolare di studio sono gli strumenti e le pratiche della consacrazione letteraria, vale a dire gli istituti e le istituzioni che contribuiscono al riconoscimento sociale del valore letterario. Il saggio mostra inoltre come la gerarchia del campo letterario transnazionale sia rilevante non solo per lo studio della letteratura tradotta, ma anche per la storia delle istituzioni letterarie, dalle riviste ai premi.

The essay offers an analysis of the Italian literary field in the 1920s and 1930s. It specifically focuses on the instruments and practices of literary consecration, i.e. the institutes and institutions that contribute to the social recognition of literary value, and on the conflict between literary autonomy and economic and political heteronomy. The essay also shows the relevance of the transnational literary field not only in relation to the study of translated literature, but also to the history of literary institutions, such as magazines and literary prizes.

Scarica l'articolo completo

Fai sul pulsante in basso per scaricare l'articolo completo in formato Acrobat PDF.

Articolo completo

Abbonati alla rivista

Se vuoi abbonarti alla rivista o acquistare la versione cartacea fai clic sul pulsante per accedere alla pagina acquisti e abbonamenti.

Acquisti e abbonamenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *