allegoriaonline.it

rivista semestrale

anno XXXIII - terza serie

numero 83

gennaio/giugno 2021

Francesco Orlando – I realismi di Auerbach (intervista a cura di Giuseppe Tinè)

Allegoria: Nel volume collettivo apparso quest’anno ed intitolato A che serve la letteratura, lei scrive che «il cinquantenario della morte di Auerbach può essere una buona occasione per rompere con le mode dell’autoreferenzialità e della intertestualità, che ci ripetono da quarant’anni che la letteratura parla di se stessa e non del mondo». Perché?

Francesco Orlando: Da quando – almeno dal 1980 in poi, forse già dagli anni Settanta – le mode dell’autoreferenzialità e dell’intertestualità hanno preso il sopravvento, le teorie che riflettevano sul rapporto fra letteratura e realtà o tra letteratura e società sono scomparse. Aggiungo che le più autorevoli fra queste teorie procedevano tutte, in qualche modo, dalla grande cultura di ispirazione marxista, italiana e non.

Scarica l'articolo completo

Fai sul pulsante in basso per scaricare l'articolo completo in formato Acrobat PDF.

Articolo completo

Abbonati alla rivista

Se vuoi abbonarti alla rivista o acquistare la versione cartacea fai clic sul pulsante per accedere alla pagina acquisti e abbonamenti.

Acquisti e abbonamenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *