allegoriaonline.it

rivista semestrale

anno XXXIII - terza serie

numero 83

gennaio/giugno 2021

Francesco Ghelli – Nell’impero dei consumi. Scrittori europei in viaggio negli Stati Uniti 1930-1986

L’egemonia americana del Novecento deve molto alla capacità di diffondere nel mondo un inedito «regime di consumo», il primo di massa e dotato perciò di un notevole appeal democratico rispetto all’élitario «ancien régime» dei consumi elaborato nel corso dell’Ottocento in Europa. Il saggio prende in esame numerose testimonianze di scrittori europei (Morand, Céline, Soldati, Cecchi, Ehrenburg, Sartre, de Beauvoir, Moravia, Waugh, Calvino, Parise e Baudrillard) e del loro incontro-scontro con l’«impero dei consumi» americano.

Gli stereotipi negativi, le critiche rivolte al consumismo e alla proverbiale abbondanza americana sono interpretati alla luce degli ideali di qualità e distinzione fatti propri in modo quasi irriflesso da scrittori e intellettuali. Alcune testimonianze più recenti (Parise, Baudrillard), invece, lasciano intravedere l’odierna eclisse dell’impero americano, con l’avvento di un nuovo regime dei consumi postmoderno dai tratti ancora controversi.

Scarica l'articolo completo

Fai sul pulsante in basso per scaricare l'articolo completo in formato Acrobat PDF.

Articolo completo

Abbonati alla rivista

Se vuoi abbonarti alla rivista o acquistare la versione cartacea fai clic sul pulsante per accedere alla pagina acquisti e abbonamenti.

Acquisti e abbonamenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *