allegoriaonline.it

rivista semestrale

anno XXXIII - terza serie

numero 83

gennaio/giugno 2021

Daniela N. Prina – Il design come strumento politico e ideologico tra Firenze e Torino (1965-75)

• Nel decennio 1965-1975, alcuni progettisti enfatizzano il rapporto tra produzione artistica e disegno industriale, creando una nuova idea di design come mezzo di comunicazione e strumento politico, che affronta i problemi della vita alla scala ridotta del paesaggio domestico. L’oggetto, veicolante una teoria critica della società, si lega così allo sperimentalismo delle avanguardie dell’arte contemporanea, attraverso una pratica progettuale trasformatasi in ricerca concettuale.

• In the 1965-1975 decade, some Italian designers emphasized the relationship between artistic production and industrial design, thus creating a new concept of design as a political tool, which addresses the problems of life to the small scale of the domestic landscape. This design practice, by creating objects that bear a critical theory of society, turns into a conceptual research close to the experimental art of contemporary avant-gardes.

Scarica l'articolo completo

Fai sul pulsante in basso per scaricare l'articolo completo in formato Acrobat PDF.

Articolo completo

Abbonati alla rivista

Se vuoi abbonarti alla rivista o acquistare la versione cartacea fai clic sul pulsante per accedere alla pagina acquisti e abbonamenti.

Acquisti e abbonamenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *