allegoriaonline.it

rivista semestrale

anno XXXIII - terza serie

numero 83

gennaio/giugno 2021

Käte Hamburger – La finzione narrativa (trad. di Alessio Baldini)

Käte Hamburger descrive i sintomi linguistici e grammaticali che distinguono categorialmente il racconto finzionale dall’enunciato di realtà: l’uso dei verbi dei processi interiori alla terza persona, il discorso indiretto libero, la perdita del significato di passato del preterito narrativo, la presenza degli avverbi deittici con i tempi del passato. Questi fenomeni sono legati alla scomparsa del soggetto reale dell’enunciazione, che permette al racconto finzionale di raffigurare la soggettività di una terza persona in quanto terza persona.

Käte Hamburger describes the linguistic and grammatical symptoms that categorically distinguish fictional narrative from reality statement: verbs that report inner processes can be used in the third person, free indirect speech becomes available, the preterit loses its meaning of past and can be accompanied by deictics. These phenomena are linked with the disappearance of the real utterance-subject, which allows fictional narrative to portray the subjectivity of a third person qua third person.

Scarica l'articolo completo

Fai sul pulsante in basso per scaricare l'articolo completo in formato Acrobat PDF.

Articolo completo

Abbonati alla rivista

Se vuoi abbonarti alla rivista o acquistare la versione cartacea fai clic sul pulsante per accedere alla pagina acquisti e abbonamenti.

Acquisti e abbonamenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *