allegoriaonline.it

rivista semestrale

anno XXXIII - terza serie

numero 83

gennaio/giugno 2021

Guido Mazzoni – Totalità e frammenti. 2666 e la narrativa di Bolaño

  • Negli ultimi due decenni pochi scrittori hanno avuto la fortuna letteraria di Roberto Bolaño, pochi hanno suscitato la stessa forma di culto postumo. L’autore di 2666 ha dato una forma plausibile al paesaggio psichico e morale di un’epoca, e lo ha fatto attraverso romanzi che sono al tempo stesso radicati in un luogo ed extrater- ritoriali. Perché le opere di Bolaño hanno questa forza di rivelazione? Perché molti lo considerano il più impor- tante scrittore vissuto fra il XX e il XXI secolo?
  • Over the past two decades, few writers have enjoyed the literary fortune of Roberto Bolaño, few have aroused the same form of posthumous cult. The author of 2666 gave a plausible form to the psychic and moral landscape of an era, and he did it through novels that are both rooted in a place and extraterritorial. Why do the works of Bolaño have this force of revelation? Why is he considered the most important writer who lived between twentieth and twenty-first century?

Scarica l'articolo completo

Fai sul pulsante in basso per scaricare l'articolo completo in formato Acrobat PDF.

Articolo completo

Abbonati alla rivista

Se vuoi abbonarti alla rivista o acquistare la versione cartacea fai clic sul pulsante per accedere alla pagina acquisti e abbonamenti.

Acquisti e abbonamenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *