allegoriaonline.it

rivista semestrale

anno XXXIII - terza serie

numero 83

gennaio/giugno 2021

Felice Rappazzo – Accumulo, costruzione, visionarietà in Le mosche del capitale

  • In questo saggio il romanzo di Paolo Volponi è affrontato a partire da una originale pagina di un paragrafo centrale, studiata da un punto di vista formale. L’apparenza di caos e di accumulo si rivela in realtà attenta costru- zione di un discorso antropologico e apocalittico. Un ulteriore passo ha lo scopo di dimostrare come la scrittu- ra e la morfologia generale del romanzo siano coerenti; e come l’insieme si risolva in una critica negativa e dissacrante della pretesa razionalità dell’organizzazione capitalistica e dei conseguenti valori culturali della società moderna.
  • in this essay Paolo Volponi’s novel is investigated from a peculiar page of a central section of the work, studied from a formal point of view. The appearance of chaos and accumulation in the écriture will actually reveal a careful construction of an anthropological and apocalyptic discourse. A further step has the aim to demonstrate how consistent are the style and the general morphology of the novel; and how the whole will be resolved into a negative critique of the alleged rationality of the capitalistic social organization, and of the consequent cultural values of the present day of modern society.

Scarica l'articolo completo

Fai sul pulsante in basso per scaricare l'articolo completo in formato Acrobat PDF.

Articolo completo

Abbonati alla rivista

Se vuoi abbonarti alla rivista o acquistare la versione cartacea fai clic sul pulsante per accedere alla pagina acquisti e abbonamenti.

Acquisti e abbonamenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *